• 0-1920x400_HHI_Thema_Verfahren_Chemisch_Vernickeln.jpg

IL PROCESSO

 

Grazie alla riduzione chimica viene ottenuto uno strato omogeneo di nichel-fosforo. A differenza della nichelatura elettrolitica, nella nichelatura chimica i rivestimenti si depositano sul componente parallelamente al piano. Pertanto, questo processo è idoneo anche per pezzi dalla forma complessa. Il rivestimento si distingue per un'eccellente protezione contro corrosione e usura, nonché per l'elevata durezza e l'ottima resistenza all'abrasione.

 

VANTAGGI

 

- Protezione più elevata contro corrosione e usura

- Elevata durezza

- Il comportamento all'usura e la durezza possono essere ulteriormente migliorati mediante successivo trattamento termico.

 

MATERIALI

 

Possono essere rivestiti quasi tutti i metalli, come ad esempio acciaio, acciaio inossidabile, alluminio e metalli non ferrosi.