• 0-1920x400_HHI_Thema_Verfahren_Eloxieren.jpg

IL PROCESSO

 

Con ossidazione anodica si intende l'ossidazione di superfici metalliche. Al riguardo può essere impiegato esclusivamente alluminio idoneo all'anodizzazione, che si distingue per il ridotto tenore di silicio e ferro. La superficie ottenuta è estremamente dura e resistente ai graffi. Inoltre, a differenza di altri processi di finitura, non sono impiegati materiali estranei. Il carattere metallico dell'alluminio resta inalterato, mentre al contempo viene ottenuta una protezione affidabile contro la corrosione.

 

Su richiesta del cliente il materiale è tinteggiabile. Il colore non è applicato in superficie, bensì costituisce parte integrante dello strato anodizzato e protegge quindi ottimamente contro l'abrasione e gli influssi chimici.

 

VANTAGGI

 

- Protezione affidabile contro la corrosione (anche per applicazioni all'aperto)

- Superficie molto dura e resistente ai graffi

- Lo strato anodizzato non è elettricamente conduttivo

- È possibile scegliere il colore